Tan
za
nia


Un viaggio in Tanzania trasmette le più belle suggestioni dell’Africa. In questa nazione che ha poco più di 50 anni, la natura spesso supera l’immaginazione. Ti aspetta un territorio pieno di luce che rischiara pianure incredibili, laghi mitici, monti ed una affascinante e stretta fascia costiera. Siamo nel paese più esteso dell'Africa orientale affacciato ad est sull’Oceano Indiano, con alcune tra le riserve più ricche del mondo, con una fauna e una flora dal carattere incredibilmente selvaggio. C’è poi un fattore che rende questi luoghi ancora più particolari e il viaggio speciale: le bianchissime spiagge, il colore smeraldo del mare e la rigogliosa vegetazione delle isole che fronteggiano la costa, vere e proprie perle della natura, tra cui la leggendaria Zanzibar che fa parte anch'esse della Tanzania.


Scopri le nostre offerte di viaggio in Tanzania!

Una nazione giovane

Un viaggio in Tanzania trasmette le più belle suggestioni dell’Africa. In questa nazione che ha poco più di 50 anni, la natura spesso supera l’immaginazione. Ti aspetta un territorio pieno di luce che rischiara pianure incredibili, laghi mitici, monti ed una affascinante e stretta fascia costiera. Siamo nel paese più esteso dell'Africa orientale affacciato ad est sull’Oceano Indiano, con alcune tra le riserve più ricche del mondo, con una fauna e una flora dal carattere incredibilmente selvaggio. C’è poi un fattore che rende questi luoghi ancora più particolari e il viaggio speciale: le bianchissime spiagge, il colore smeraldo del mare e la rigogliosa vegetazione delle isole che fronteggiano la costa, vere e proprie perle della natura, tra cui la leggendaria Zanzibar che fa parte anch'esse della Tanzania.

La porta del continente

Zanzibar, piccolo gioiello dell'Oceano Indiano, definita come l’isola delle spezie e porta d’Africa è la maggiore delle tre isole che fanno parte dell'omonimo arcipelago. Un approdo che vanta anche un ricco patrimonio culturale, testimonianza di un passato travagliato che nel corso dei secoli ha visto sbarcare generazioni di navigatori provenienti da tutto il mondo. Tutti, nessuno escluso, sono rimasti incantati davanti a tanta bellezza. È la stessa sensazione che proverai anche tu, scoprendo le meravigliose spiagge impreziosite da palme, circondate da una natura lussureggiante e bagnate da un mare con splendidi coralli. Insomma una destinazione ideale che può essere abbinata a un emozionante safari oppure da apprezzare in una vacanza tutto relax e romanticismo, con angoli che sanno di avventura e complicità. Qui i reef sono legati alle maree seguendone il ritmo, così il respiro dell’Oceano disegna paesaggi sempre diversi nel corso della giornata mentre il cielo terso fa “pendant” con le sfumature dell’acqua.
Una delicata brezza profumata di zenzero, cannella e chiodi di garofano accompagna il viaggiatore alla scoperta dei litorali e di angoli suggestivi nella multiculturale città vecchia.

Meraviglie dal safari alla spiaggia

Per chi vuole vivere le emozioni di parchi nazionali e safari, in Tanzania c’è l’imbarazzo della scelta. Il Parco del lago Manyara offre la possibilità di contatti ravvicinati con numerosi branchi di elefanti e tante specie, dai babbuini ai leoni, oltre a numerose varietà di uccelli come i magnifici fenicotteri. L’area del Cratere Ngongoro, intorno all'antico vulcano, ospita circa 25.000 animali ed insediamenti Masai. Il Parco Nazionale Serengeti è il più antico e conosciuto: dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, oggi è considerato una delle meraviglie del mondo. La riserva Selous è un parco stupendo, poco più grande della Svizzera, dove elefanti, ippopotami, licaoni e coccodrilli si trovano in concentrazioni superiori di qualsiasi altro parco africano. Il Parco Nazionale del Tarangire costituisce un ambiente particolare per i suoi colossali baobab, grandi mandrie di elefanti ed il maggiore insieme di volatili in Tanzania. Il parco Arusha è l’habitat prediletto dalle giraffe. Tra le spiagge di Zanzibar, da non perdere la spettacolare Pingwe nella parte orientale dell’isola, a 63 chilometri da Stone Town, principale e bella città dell’isola e Nunqwi, a nord, dove il cielo sembra tutt’uno con l’oceano e la natura ha un fascino immacolato.

Sapori tra terra e mare

La cucina tipica Tanzaniana non differisce di molto da quella Kenyota e dal resto del continente africano: piuttosto semplice, con varie spezie, si basa su alcuni ingredienti come l’Ndizi, tipiche banane verdi, l’Ugali una specie di polenta preparata con farina di mais bianco o di manioca, il riso , il latte di cocco ed il manzo stufato. Mentre a Zanzibar le ricette diventano più elaborate con pietanze a base di pesce, frutta e verdure locali, carne di manzo e di agnello con il contributo di tradizionali arabi e indiani, ricchi di spezie come cannella, zenzero, curcuma, noce moscata e chiodi di garofano.

Consigli di viaggio

EDEN S.r.l. Società Unipersonale soggetta a direzione e coordinamento della Società Markus s.r.l. | Pesaro Via degli Abeti n 24 Capitale Sociale euro 9.000.000 interamente versato | Numero R.E.A. presso la C.C.I.A.A. di Pesaro ed Urbino: 174347 | Associato ad ASTOI

Iscriviti alla nostra newsletter

EDEN S.r.l.